Make your own free website on Tripod.com

home

logo4.jpg (14043 byte)

Valutazioni degli ecosistemi fluviali dei torrenti Cervo e Elvo ai fini di una eventuale introduzione di temoli

thymallus 200 x 77 ombra.jpg (6269 byte)

 

Conclusioni

I campionamenti di fauna ittica non hanno portato alla cattura di temoli ma, dalle indagini svolte, si è rilevato quanto segue:

Detto ciò occorre sottolineare che i corsi d’acqua indagati presentano solo limitati tratti in cui ad una buona qualità dell’acqua si accompagnano anche delle caratteristiche idraulico morfologiche idonee per il temolo. Questi tratti sono, in particolare, la zona di bandita presso l’incubatoio sul Torrente Cervo ed il tratto campionato sul Torrente Elvo.

In relazione a quanto premesso si ritiene che, un’immissione sperimentale di un modesto stock di temoli in questi due tratti, possa non essere contraria alla regole di corretta gestione ittica, tenuto anche conto della presenza in passato di questa specie nei corsi d’acqua considerati; per quanto riguarda l’impatto sulle comunità ittiche presenti, si possono escludere problemi rilevanti, dal momento che esse risultano composte da specie con le quali il temolo normalmente convive negli ambienti ad esso vocazionali.

 

/top/home/